Matteo Zenatti

Popular

Popular releases

Albums

Fans also like

Appears On

Artist Playlists

About

318 monthly listeners

Matteo Zenatti, dopo la maturità classica entra all'Istituto “Orazio Vecchi” di Modena e ne esce dopo cinque anni diplomato tenore. Ha tentato di ingentilire la propria immagine ricorrendo all'arpa antica, dalla romanica alla rinascimentale, alle quali è approdato secondo un percorso autonomo. Le sue ultime evoluzioni vocali sono invece dovute dovute alla pazienza di Sonia Zaramella. In scena ama leggere, cantare, suonare, recitare. Perlopiù opera come cantante specialista di musica antica: è orgoglioso di essere uno stimato madrigalista. Ha collaborato ad un'edizione critica di musiche di Stefano Bernardi per la casa editrice LIM. Ha vinto un Diapason d'oro e ha preso i Cinque Punti di Repertoire, ma non da solo, con La Reverdie. Cantar di Pietre, Musica e Poesia a San Maurizio (Milano), MITO (Milano-Torino), I concerti del Quirinale, Ravenna Festival, Festival delle Fiandre (Bruges), Laus Polyphoniae (Anversa), Oude Muziek (Utrecht), Herne (Germania), Grandezze & Meraviglie (Modena) sono solo alcuni dei festival nei quali si è esibito. Collabora come musicista e come attore con la compagnia di Bergamo Teatro del Vento: Chiara Magri e Lando Francini sono stati suoi maestri. Poi dirige gruppi vocali, da ensemble specializzate nel canto fratto a ottetti femminili, ma questa è un'altra storia. Nel 2017 fonda, con successo, una Scuola di Madrigali aperta a tutti, a Verona, che continua tuttora il suo percorso lungo l'anno scolastico e con seminari estivi.

30

Followers