This browser doesn't support Spotify Web Player. Switch browsers or download Spotify for your desktop.

Fabio Guglielmino

Popular

  1. 1.
    Io mi chiamo Achille
    3:190:30
  2. 2.
    Perso di te
    3:180:30
  3. 3.
    Anche gli eroi piangono
    3:080:30
  4. 4.
    E' già tempesta
    2:450:30
  5. 5.
    Onde scure
    4:440:30
Cantautore chitarrista, autore e compositore di testi teatrali, ha studiato e approfondito canto e composizione presso l’accademia dello spettacolo di Amburgo ed è stato protagonista nel 2016 e 2017 dei Festival delle Culture di Stoccarda.
Da Siciliano è stato chiamato a testimoniare la cultura d’inclusione della propria terra presso l’Università di Amburgo in un evento in supporto dei rifugiati. Si è esibito presso il teatro di Offenbach in iniziative promosse da associazioni Italo-tedesche impegnate nella divulgazione della cultura Italiana all’estero.
E' stato insignito del Premio Lia Pipitone per aver scritto il brano “come vorrei che fossi qui” dedicato alla vittima di mafia. Il suo lavoro discografico “Brucke10” è trasmesso presso numerose emittenti italiane e tedesche ed è stato presentato in Auditorium RAI Sicilia e nella sede Arci Gay di Milano; perché tratta di argomenti quali il rapporto a distanza e l’emigrazione. Oltre che essere un personale diario di viaggio in Germania. Nel 2018 presenta due EP speculari, “il ragazzo di Capo Gallo” che attraverso il surf tratta l’argomento della crescita e la passione e “Kalos” che scava nell’Eros e nel concetto di bellezza arcaico in chiave moderna.
Nel 2019 è premiato come Tessera Preziosa del Mosaico di Palermo dal sindaco Leoluca Orlando.
In primavera 2020 è prevista l'uscita del disco Io mi chiamo Achille in cui i suoi eroi preferiti prendono vita con le loro manie.

39

Monthly Listeners

40

Followers

Where people listen

Albums

Singles

Discovered On

Listen to Fabio Guglielmino now.

Listen to Fabio Guglielmino in full in the Spotify app