001 BEST

Popular

Popular releases

Singles and EPs

Artist Playlists

About

9 monthly listeners

Parola d’ordine: divertimento! A vederlo sembra un androide esoterico di qualche universo di Star Wars, un supereroe iperattivo e dissacrante a metà tra Deadpool e Alvin Superstar. Ma dietro il personaggio dai tratti fumettistici si nasconde una visione artistica matura ed articolata, quasi inaspettata per un esordiente nel panorama della musica italiana. Il Dance Rock di 001 BEST arriva a citare, in tre minuti, i virtuosismi chitarristici di band dell’era Hair Metal, come Poison e White Lion, oltre ad atmosfere Rave un po’ hardcore proprie di Prodigy e Chemical Brothers, fino ad impreziosire con passaggi Progressive Pop ammiccanti a The Alan Parsons Project e ai secondi Genesis, quelli di Phil Collins per capirci. La strabordanza sonora del suo primo singolo in italiano, dal titolo “Pliz non la skippare”, viene alleggerita da parole semplici e godibili, in stile tormentone, quasi un Gioca Jouer 2.0 001 BEST inizia a giocare già dal titolo, dove implora l’ascoltatore di non skippare, non interrompere l’ascolto della sua canzone, in un’era contemporanea dominata dalle app e dal bulimico saltare di traccia in traccia, senza mai arrivare al finale, distratti magari dai pop up pubblicitari o dalla gigantesca e frenetica offerta della musica liquida. Ma chi si lascia catturare dall’incedere energico ed incalzante del pezzo arriva al climax finale con una promessa: “non ne uscirai!” E una volta saliti su questa nuova giostra, chi vuole più scendere?

1,059

Followers