This browser doesn't support Spotify Web Player. Switch browsers or download Spotify for your desktop.

Alessandro Pellegrini

Popular

  1. 1.
    Qualcosa
    3:360:30
  2. 2.
    Come alberi
    4:540:30
  3. 3.
    Il castello
    3:440:30
  4. 4.
    Foulard
    4:550:30
  5. 5.
    Una canzone facile
    5:120:30
Cantautore sulla collina, Alessandro Pellegrini attrae e stupisce con eleganza, guidando chi lo ascolta su un sentiero popolato di personaggi, immagini e storie che finiscono per capovolgerne lo sguardo sulla realtà.
Nei concerti, dagli house-concerts fino ai teatri, porta una barca di canzoni, una laurea da ingegnere mai usata e una dose contagiosa di romanticismo.
Nasce ad Ancona nell’inverno del 1987 tra il mare e la campagna.
Incontra il pianoforte un anno dopo ed a sei decide fermamente di imparare a suonarlo.
Scrive la prima canzone per gioco a diciassette anni e, come quando si tira a bordo a poco a poco una rete piena, da lì iniziano ad arrivare tutte le altre.
Nel 2010 pubblica il suo primo album “La casa senza scale”, contenente nove canzoni accomunate da sentimenti o da personaggi che cercano di andare oltre i gradini della propria condizione.
Agosto 2016 vede il debutto del suo spettacolo di letture e canzoni “Ali di Cera“, incentrato sul mito di Dedalo e Icaro.
In Febbraio 2017 pubblica il suo secondo album autoprodotto “Qualcosa“, dodici brani con i quali l’ascoltatore è invitato a osservare il mondo da un altro punto di vista, a cercarvi quel che più desidera, quindi a trovare “quel qualcosa” che ognuno insegue.
Si esibisce con il suo gruppo omonimo o come solista negli House Concert.
Oltre al musicista convivono in lui il laureato in Ingegneria Edile e Architettura, lo schermidore, l’agricoltore mancato, l’inguaribile romantico e l’eterno sognatore.

18

Monthly Listeners

57

Followers

Where people listen

Albums

Listen to Alessandro Pellegrini now.

Listen to Alessandro Pellegrini in full in the Spotify app